ARCHIVIO NEWS   

CITYFEST | 22 novembre ore 11 e ore 18 Auditorium Parco della Musica | Charlie Chaplin in “Cine-Concerto”: l’Orchestra Italiana del Cinema esegue dal vivo le musiche di “Charlot Soldato” e “L’emigrante”

Per la prima volta all’Auditorium Parco della Musica di Roma, l’Orchestra Italiana del Cinema presenta la formula del cine-concerto con i mitici film di Charlot e le musiche eseguite dal vivo in sincrono con le immagini. Dopo l’appuntamento dello scorso 7 novembre, domenica 22 novembre (ore 11.30 e 18), presso la Sala Sinopoli dell’Auditorium Parco della Musica, si svolgeranno altri due eventi dedicati al Grande Maestro Charlie Spencer Chaplin e realizzati in collaborazione con l’Association Chaplin di Parigi e la Fondazione Cinema per Roma. 

Alle 11:30 con tariffe dedicate alle famiglie e ai più piccoli e alle 18 si terrà la proiezione dei due mediometraggi Charlot Soldato (Shoulder Arms, 1918), con musica originale di Chaplin (che pochi sanno essere stato anche compositore e violinista) riveduta da Timothy Brock L’Emigrante (The Immigrant, 1917) la cui colonna sonora è stata interamente scritta dallo stesso Brock. Sarà Christian Schumann, specialista del genere “Film with live Orchestra”, a dirigere l’Orchestra Italiana del Cinema nelle due colonne sonore. 

Charlot Soldato fu uno dei più grandi successi di Chaplin che, in contrasto con lo spirito dominante negli anni di guerra, mise in luce in questo film la naturale solidarietà tra gli esseri umani, sentimento più vero e più forte di quanto non lo sia l’odio fomentato dalle gerarchie militari e dai governi. Le pretestuose polemiche sulla sua presunta codardia, aizzate da una parte della stampa che lo avrebbe voluto al fronte insieme ai suoi connazionali, non disturbarono particolarmente Chaplin, che era ben consapevole che sia i soldati sia i civili avrebbero tratto maggior conforto dal suo lavoro di cineasta che dal suo contributo in armi.

L’Emigrante è uno dei più potenti ritratti dell’immigrazione del secolo scorso, nonché l’opera forse più vicina alla storia personale del suo autore. Chaplin stesso fu infatti un emigrante due volte, la prima dal suo paese natio per cercare fortuna e la seconda, divenuto persona non grata, dal suo paese adottivo. “The Immigrant è, tra i miei film, quello che più mi ha toccato. Ho sempre trovato il finale piuttosto poetico” scrisse Chaplin nella sua autobiografia.

L’Orchestra Italiana del Cinema (OIC) presieduta da Marco Patrignani, è l’unica compagine sinfonica italiana dedicata esclusivamente all’interpretazione di colonne sonore, che promuove in Italia e nel mondo lo straordinario patrimonio artistico e culturale della musica per il cinema. L’Orchestra è dedicata anche al recupero e al restauro di preziose partiture andate perdute, e ha sede all’interno degli storici studi di registrazione Forum Music Village, creati alla fine degli anni 60 da Ennio Morricone, Armando Trovajoli, Luis Bacalov e Piero Piccioni. Nel suo curriculum vanta tournée in Cina e Stati Uniti e numerose apparizioni tra cui MiTo Festival, Arena di Verona e Caracalla, nonché la prima mondiale, al Ravello Festival, del Cine-Concerto del film The Artist.   www.orchestraitalianadelcinema.it

 

Domenica 22 Novembre 2015
Charlot Soldato/ L’ Emigrante
ore 11:30    Biglietti: Interi da 10 euro a 15 euro
ore 18:00    Biglietti: Interi da 15 euro a  25 euro

Infoline: tel. 0680241281
Biglietteria: tel. 892982 (servizio a pagamento)
Contatti: info@musicaperroma.it
Riduzioni: Parco della Musica Card, giovani fino a 26 anni, over 65 anni, American Express, Carta Per Due, Interclub, ACI, Bibliocard, Carta Giovani, Arion Card, CTS e Cral convenzionati

 

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password