ARCHIVIO NEWS   

ROMAFICTIONFEST | Solidarietà alle vittime del terrorismo

In occasione delle drammatiche vicende che hanno sconvolto la città di Parigi nelle scorse ore, il RomaFictionFest ha deciso di segnalare sul proprio photocall e prima di ogni proiezione l’hashtag #StayStrongParis. L’attività del Festival prosegue nel segno della sobrietà e della solidarietà: sono stati pertanto cancellati i party in programma negli ultimi due giorni della manifestazione.

La quarta giornata della nona edizione del RomaFictionFest è stata aperta da un minuto di raccoglimento prima della Masterclass “Quando il romanzo si fa serie” con gli sceneggiatori Giancarlo De Cataldo, Andrea Porporati e Frank Spotnitz.

Il Festival, oltre a condannare il terrorismo come una barbarie contro i valori di creatività, cultura e tolleranza espressi dalla Fiction italiana ed internazionale, si associa al dolore dei tanti artisti, scrittori, registi, attori e attrici, produttori francesi che hanno partecipato al RomaFictionFest. Il Festival, nella sua seconda giornata, ha celebrato grazie al supporto dell’Istituto francese in Italia (Ambasciata di Francia) la produzione televisiva francese.

La programmazione del Festival procederà per onorare i valori ispiratori della cultura e della democrazia che il terrorismo vuole cancellare. Il RomaFictionFest ritiene che la risposta più forte sia proprio nella capacità di ognuno di restare al proprio posto a dispetto di tutto: non per indifferenza e poca sensibilità, ma perché determinazione e tenacia sono la risposta più forte e più degna.

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password