ARCHIVIO NEWS   

“Tutto il cinema in 100 (e più) lettere” di Gian Luigi Rondi: il dietro le quinte del cinema italiano raccontato su carta.

Il prossimo 20 ottobre la Festa del Cinema di Roma ospiterà la presentazione di “Tutto il cinema in 100 (e più) lettere” di Gian Luigi Rondi, decano per eccellenza della critica cinematografica italiana. Il volume mostra il dietro le quinte di tutto il cinema italiano che parla e si racconta… su carta.

Rondi ha infatti conservato con cura tutte le lettere che ha ricevuto nella sua longeva e invidiabile carriera, ora donate al Centro Sperimentale di Cinematografia. Numerosi e celebri i mittenti: da Alessandro Blasetti a Vittorio De Sica, da Federico Fellini a Luchino Visconti, da Michelangelo Antonioni a Valerio Zurlini, senza dimenticare le grandi attrici (Gina Lollobrigida,  Sophia Loren, Anna Magnani,  Monica Vitti) e i grandi attori (Giorgio Albertazzi, Eduardo De Filippo, Alberto Sordi, Totò).

È un volume da guardare oltre che da leggere: parlano, prima ancora dei contenuti, le personalissime calligrafie su fogli di carta dalla natura più eterogenea (dalla carta d’albergo alla cartolina, magari dall’appeal molto esotico). Il libro è inoltre corredato di numerose foto, alcune dall’archivio personale del critico, e raccontano, meglio di qualsiasi saggio, un mondo dello spettacolo in cui arbiter di ogni cerimonia che si rispetti è sempre lui, Gian Luigi Rondi.

Il volume fotografico è a cura di Simone Casavecchia, Domenico Monetti e Luca Pallanch con la prefazione di Walter Veltroni (Edizioni Sabinae – Centro Sperimentale di Cinematografia).

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password