ARCHIVIO NEWS   

New Cinema Network: al via giovedì 14 novembre le attività del mercato di coproduzione

Da giovedì 14 novembre, e per i due giorni successivi, si svolgeranno le attività di New Cinema Network (NCN), spazio di coproduzione nell’ambito del Mercato Internazionale del Film, che quest’anno presenta una rosa di 24 progetti internazionali provenienti da tutto il mondo, valutati e scelti dal comitato di selezione costituito da Marco Müller, Marie-Pierre Duhamel e Sandra Hebron insieme allo staff di New Cinema Network, coordinato da Alexia De Vito.

NCN è la piattaforma internazionale permanente di mercato e workshop a sostegno del talento e dell’industria nazionale e internazionale; nel corso degli anni è divenuto uno degli “hub” preferiti dall’industria e dalle istituzioni (Consiglio d’Europa e Unione Europea) attraverso il quale trovare partner e soluzioni di business per il finanziamento di film, dar vita a momenti di formazione, favorire la creazione di network e individuare nuovi modelli finanziari e produttiviper il sostegno al nuovo cinema indipendente.

I ventiquattro progetti selezionati, provenienti da tutto il mondo, presentano uno spettro amplissimo di paesi, tematiche, stili, generi, suggestioni. 


NEW CINEMA NETWORK – LA SELEZIONE INTERNAZIONALE 2013

SHADOWS IN THE FRAME di Leandro Listorti (Argentina)

MY LIFE AS AN ACTOR di Eric De Kuyper (Belgio) 

ELON RABIN DOESN’T BELIEVE IN DEATH di Ricardo Alves (Brasile)

LITTLE CRUSADER di Václav Kadrnka (Repubblica Ceca)

UNSETTLED di Willem Droste (Germania)

SAINT NICHOLAS di Loukianos Moshonas (Grecia/Francia)

OMNIYAM di Kamal Swaroop (India)

THE VOICE OF EGYPT di Shirin Neshat (Iran)

STUPOR MUNDI di TBA (Italia)

IL PENDOLO di Aureliano Amadei (Italia)

UOMINI E CANI di Fabrizio Cattani (Italia)

IL VENTO E LA LUCE di Marco Dentici (Italia)

LA MOGLIE DI LOT di Roberto De Paolis (Italia)

IL BALLO di Simone Gattoni (Italia)

LA COSPIRAZIONE DELLE COLOMBE di Marina Spada (Italia)

DAWN di Laila Pakalnina (Lettonia)

PEACE TO US IN OUR DREAMS di Sharunas Barthas (Lituania)

SOLITAIRE KING di Bassam Jarbawi  (Palestina)

A REVERENCE FOR SPIDERS diFaiza Ambah, Karim Bensalah(Arabia Saudita)

OUT di Gyorgy Kristof (Repubblica Slovacca)

THE SUBSTANCE di Lluis Galter (Spagna)

CAFÉ ABU NAWAS di Samir (Svizzera)

MA MÈRE di Géraldine Zosso (Svizzera)

PASSING CLOUDS di Tatiana Korol (Regno Unito) 

Alla selezione internazionale si aggiungono sette progetti italiani, Fabrizio Cattani (“Uomini e Cani”); Simone Gattoni (“Il Ballo”); Aureliano Amadei (“Il Pendolo”); Roberto De Paolis (“La Moglie Di Lot”); Marco Dentici (“Il Vento e La Luce”). Gli altri due progetti sono stati selezionati nell’ambito di Words on Screen, iniziativa di promozione internazionale di due fondamentali segmenti dell’industria culturale italiana (editoria libraria e produzione cinematografica) in partnership con ANICA e AIE e col sostegno del Ministero dello Sviluppo Economico: “La Cospirazione Delle Colombe”, da un racconto di Vincenzo Latronico (edito da Bompiani), diretto da Marina Spada e prodotto da Francesco Pamphili per Film Kairòs, e “Stupor Mundi”, tratto dal romanzo “Storia controversa dell’inarrestabile fortuna del vino Aglianico nel mondo” di Gaetano Cappelli (edito da Marsilio), prodotto da Andrea Stucovitz con la società da lui co-fondata, Partner Media Investment.

Sin dal 2008, grazie ai risultati ottenuti – circa il 50% dei progetti selezionati da NCN nel corso di sette edizioni hanno completato i finanziamenti e sono diventati film premiati e riconosciuti a livello internazionale – il Mercato romano è tra le poche iniziative italiane sostenute dal Programma MEDIA dell’Unione Europea. L’amplissima rete di relazioni e partnership prestigiosi conferma il riconoscimento internazionale: oggi NCN può contare su 30 partner tra Istituti europei per la promozione del cinema ed enti internazionali, tra i quali Sundance Feature Film Labs, Cinéfondation L’Atelier, ACE – Atelier du Cinéma Européen, Eurimages. Per il quarto anno consecutivo, il Consiglio d’Europa ha eletto NCN tra i mercati di co-produzione più importanti e ha scelto Roma per assegnare il prestigioso Eurimages Co-production Development Award: un premio di 30.000 euro destinato allo sviluppo del miglior progetto presentato a NCN 2013.

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password