ARCHIVIO NEWS   

A Marco Müller il “Premio Speciale per il Contributo alla Cultura Mondiale” della quinta edizione del Premio Gorky

Il direttore artistico del Festival Internazionale del Film di Roma, Marco Müller, ha ricevuto il “Premio Speciale per il Contributo alla Cultura Mondiale” nell’ambito della quinta edizione del Premio Gorky che si tiene a Capri dal 16 al 19 giugno.
Il Festival russo-italiano ha deciso di premiare Müller per il significativo contributo che ha dato, nel corso della sua carriera, alla diffusione del cinema russo in Italia e nel mondo, come direttore di prestigiosi Festival europei, critico e storico del cinema e produttore di film selezionati a Cannes, Venezia e Berlino, premiati con l’Oscar®fra i quali Moloch (Molokh, 1999) Il sole (Solntse, 2005), entrambi diretti dell’acclamato regista russo Aleksandr Sokurov. Negli anni scorsi, il “Premio Speciale per il Contributo alla Cultura Mondiale” è andato al mezzosoprano Cecilia Bartoli e al direttore d’orchestra Valery Gergiev.

Stasera, martedì 18 giugno, il direttore artistico terrà una conversazione con il regista Andrey Silvestrov e introdurrà – nell’ambito del progetto Il film scelto da Marco Müller – la proiezione di Le spose celesti dei Mari della pianura (Nebesnye ženy lugovykh Mari, 2012) del regista russo Alexey Fedorchenko. La pellicola è stata presentata in prima mondiale, in concorso, alla settima edizione del Festival Internazionale del Film di Roma e accolta con interesse dal pubblico e dalla critica.

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password