ARCHIVIO NEWS   

Fabbrica dei Progetti, la selezione del 2010

Giovani e talentuosi. 29 progetti da 16 nazioni sono la selezione di Fabbrica dei Progetti (NCN) 2010 , il mercato di co-produzione del Festival Internazionale del Film di Roma, che alla sua quinta edizione è ormai considerato il quarto appuntamento più importante in Europa (dopo Rotterdam, Berlino e Cannes) dove nuovi progetti e collaborazioni prendono vita.

Anche quest’anno NCN riserva il suo Focus Europe ai progetti di seconde opere dei migliori e più interessanti autori del panorama europeo. Quindici progetti selezionati dai produttori Cedomir Kolar, Rosanna Seregni e Simon de Santiago, tra le circa cinquanta proposte giunte attraverso presentazioni dirette, ad un attento lavoro di ricerca e alla fondamentale collaborazione con le  agenzie europee di promozione cinematografica. Tra loro: Nicolo Donato (progetto: Alive Before Dead), danese, vincitore del Marc’Aurelio d’oro per il Miglior Film proprio a Roma nel 2009 con Brotherhood; Philip Koch (progetto: The End of Childhood), selezionato con la sua opera prima, Picco, alla Quinzaine des Réalisateurs di Cannes. E ancora Stephen Burke (progetto: Objects of Interest) di recente nelle sale italiane con Indovina chi sposa Sally, l’estone Kadri Kousaar (progetto: European Psycho) e lo spagnolo Alvaro Brechner (progetto: Mr. Kaplan) anch’essi passati da Cannes rispettivamente nel 2007 (Un certain regard) e nel 2009 (Semaine de la Critique). Dal Nord Europa, oltre a Donato, arrivano anche My First Thought di Kaspar Munch, gli svedesi Bitch Hug di Andreas Ohman e Follow, Follow, Lead di Jens Jonsson (vincitore, col suo primo film, del Gran Premio della Giuria al Sundance Film Festival 2008) e ancora Alessandro Aronadio (all’ultima edizione della Berlinale nella sezione Panorama con il suo primo film, Due vite per caso) e Claudio Noce apprezzato autore di Good Morning Aman film presentato lo scorso anno alla Settimana Internazionale della Critica.

Con Circuit, NCN ha inoltre tessuto un vero e proprio Network con importanti e prestigiose istituzioni affinchè i migliori progetti del mondo possano giungere a Roma per trovare interessanti opportunità di finanziamento e co-produzione.

Grazie, quindi, alla collaborazione con Cannes – Cinefondation, Berlinale Co-producion Market, Sundance Institute, Film London e Screen Institute Beirut, NCN ha selezionato una rosa di progetti che – costruendo ponti dall’Europa, agli USA, all’America Latina, all’Africa – possono essere tra i più interessanti film di domani. Tra questi: il progetto Heritage del libanese Philippe Aractingi, Farming (UK) di Adewale Akinnuoye-Agbaje attore in serie TV (LOST, OZ) ora pronto per la sua ambiziosa opera prima, Cockeyed di Ryan Knighton (Canada), Zeroes and Ones di Avi Weider (USA) e A Birder’s Guide to Everything di Rob Meyer (USA) Meyer A Birder’s Guide to Everything, in produzione per Crossroads Film (Una canzone per Bobby Long). Sempre all’interno di NCN Circuit, riservata ai progetti che hanno già avuto un passaggio presso Cinéfondation – L’Atelier di Cannes, Film London Production Finance Market e i già citati Sundance Feature Film Labs (Screenwriters, Directors e Producers Lab) e Screen Institute Beirut, sono stati selezionati, tra gli altri, i progetti di Diego Quemada-Diez (La jaula de oro, Messico), di Ruben Sierra Salles (Lucia, Venezuela), quello dell’australiana Gracie Otto (Rue de Tournon) e il progetto del britannico Matthew Thompson (Dead, Gone, Buried) in produzione per la Ipso Facto Films Irina Palm). Grazie alla collaborazione con Berlinale Co-production Market, sono invece stati scelti i progetti di Darrell James Roodt (The Shades, Sud Africa) e di Benjamin Ross (Napoleon and Betsy, UK). Rappresentate italiano per Circuit è Fabio Mollo, autore del poetico corto Giganti menzione speciale per la regia ai Nastri d’Argento nel 2008 e inserito nel programma ufficiale della 58a Berlinale. Il progetto, dal titolo Il sud è niente, è stato già selezionato allo scorso Torino Film Lab ed è stato scelto grazie alla collaborazione dell’Associazione 100 Autori.

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password