ARCHIVIO NEWS   

FESTIVAL LUZZATI. Le fiabe di Mara Baronti

Dal 26 al 28 dicembre, la Sala Ospiti dell’Auditorium Parco della Musica di Roma ospiterà Solstizio d’inverno: si conta e si racconta nell’ambito del Festival Emanuele Luzzati. Fantasie, in programma dal 5 dicembre al 6 gennaio, ideato e prodotto dalla Fondazione Cinema per Roma con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, in collaborazione con la Fondazione Musica per Roma, il Museo Internazionale Luzzati, la Fondazione Teatro Carlo Felice di Genova, la Fondazione Luzzati – Teatro della Tosse e il Comune di Torino.

All’interno delle scenografie originali che Luzzati realizzò per Nel campo dei miracoli ovvero il sogno di Pinocchio, si svolgerà Solstizio d’inverno: si conta e si racconta, letture e laboratori di favole raccontate da Mara Baronti – che collaborò con il maestro genovese – accompagnate dai suoni, dal canto e dalle musiche di Cristina Alioto e Francesco Menconi.
Mara Baronti, per prima in Italia, ha iniziato molti anni fa a raccontare le fiabe della tradizione popolare lavorando proprio con Emanuele Luzzati, che a La Spezia progettò lo spazio nel quale Baronti iniziò la sua attività.

Negli anni, la collaborazione fra i due è stata costante e si è concretizzata in molti progetti, fra cui La storia di tutte le storie, Ricordando Sharazade, Solstizio d’inverno: si conta e si racconta, Il cerchio di gesso del Caucaso.

Mara Baronti, vera e propria “narratrice”, possiede uno sconfinato magazzino di storie, fiabe e racconti della tradizione popolare, provenienti dalle culture di tutto il mondo, che lei stessa ha rielaborato. Non sono lette, né recitate a memoria, ma raccontate improvvisando. Per questo, riesce ad adattare il suo “spettacolo” al pubblico che di volta in volta incontra, scegliendo le storie più “adatte” al suo uditorio, all’età dei giovani spettatori.
Le letture del 28 dicembre saranno seguite da un laboratorio creativo per genitori, a cura della stessa Baronti, dal titolo “Mara insegna ai genitori come raccontare le fiabe ai figli”.

In questo laboratorio, i genitori verranno coinvolti in un percorso che li porterà ad affinare le loro capacità narrative e ad imparare a divertirsi raccontando le storie ai propri figli. È un laboratorio le cui metodologie sono state sperimentate in tante occasioni con genitori ed insegnanti di tutta Italia.

Mara Baronti
Dopo una lunga esperienza in palcoscenico, dai primi anni ottanta si è dedicata unicamente alla narrazione di fiabe e miti: oggi possiede un repertorio vastissimo. È stata la prima narratrice professionista italiana. Successivamente, molti hanno seguito il suo esempio. Da anni, Baronti porta il fascino delle fiabe in tutta Italia, dal Festival dei Due Mondi di Spoleto alla Versiliana, da Benevento Teatro al Festival del Teatro Mediterraneo di Butrinto in Albania, dalla Biennale al Carnevale Teatrale di Venezia, dalla Notte Bianca di Roma nelle edizioni 2004-2005 alla Notte Bianca dell’Università di Roma nel 2006, fino alle numerose scuole e teatri di tutta la penisola.

SOLSTIZIO D’INVERNO: SI CONTA E SI RACCONTA
Biglietti: Ingresso libero con ritiro voucher
Sabato 26 Sala Ospiti ore 11.30 e ore 16.30
Domenica 27 Sala Ospiti ore 11.30 e ore 16.30
Lunedì 28 Sala Ospiti ore 16.30

I voucher gratuiti possono essere ritirati a partire da 30 minuti prima l’orario d’inizio di ciascuna attività, presso il desk della Fondazione Cinema per Roma situato all’interno della biglietteria centrale dell’Auditorium Parco della Musica, fino ad esaurimento posti disponibili. Ogni persona potrà ritirare al massimo 3 voucher.

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password