ARCHIVIO NEWS   

Il cinema italiano ricorda Brunello Rondi

A venti anni dalla sua scomparsa, il cinema italiano celebra Brunello Rondi, regista, sceneggiatore, drammaturgo, musicologo, poeta, saggista e critico musicale, con un omaggio in programma venerdì 11 dicembre, alle ore 17.30, presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma.

La Sala Cinema, ingresso via Milano 9A, ospiterà la proiezione del film “Il Demonio”, di cui Brunello Rondi è stato regista e sceneggiatore. Il lungometraggio, interpretato da Frank Wolff e Daliah Lavi, ha partecipato nel 1963 alla Mostra di Venezia.

All’evento saranno presenti i familiari, ma anche gli interpreti e i collaboratori dei suoi film e dei suoi testi teatrali, Giorgio Albertazzi, Andrea Camilleri, Lino Capolicchio, Arnoldo Foà, Luciano Martino, Anna Proclemer. Molte le personalità del cinema italiano che parteciperanno all’omaggio. Fra queste, Pupi Avati, con un suo messaggio, Marcello Foti, Carlo Lizzani, Paolo e Vittorio Taviani. Interverrà inoltre Stefania Parigi, autrice di una prossima pubblicazione su Brunello Rondi.

L’omaggio a Rondi è realizzato da Fondazione Cinema per Roma, Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Accademia del Cinema Italiano – Premi David di Donatello, Azienda Speciale Palaexpo, Palazzo delle Esposizioni, Cineteca Lucana e Titanus.

 

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password