ARCHIVIO NEWS   

ALICE NELLA CITTA’. Assegnati i primi premi

 Si è svolta oggi, in Salacinema IKEA, la cerimonia di premiazione del Premio Ungari UNICEF e dei premi Corti scuola di Alice nella città.

Il Premio Paolo Ungari UNICEF è stato assegnato al libro “Oh Boy” di Marie Aude Murail pubblicato da Giunti Editore. Sul palco Fabia Bettini di Alice nella città e Rosella Del Conte di Unicef insieme ai ragazzi della Giuria letteraria di Alice, che hanno letto la motivazione e consegnato il premio di 10.000 euro per scrittore e casa editrice a Federico Sposato, Responsabile delegazioni istituzionali per la Giunti Editore. Questa la motivazione: “Il racconto affronta due tematiche fondamentali: la forza della fratellanza e il diritto per tutti di vivere i propri affetti e di avere una famiglia. La storia dei Morlevent mostra come i 5 fratelli occupandosi gli uni degli altri con amore e attenzione, trovano nel loro legame la forza per affrontare la malattia e la morte crescendo e diventando migliori insieme. Abbiamo apprezzato lo humour che caratterizza la narrazione e la verità dei personaggi come ha affermato l’autrice: la scrittura, e noi pensiamo anche la lettura, possono essere un modo per “vendicarsi” della vita.”

Laura Marsilio, Assessore alla Scuola, alla Famiglia e alla Infanzia del Comune di Roma, ha dichiarato vincitore del Premio Rai Gulp Corti Scuola Concorso 8-13 anni “Lacrime del Silenzio” realizzato dalla Scuola Primaria di Introbio, Scuola Primaria “Primaluna” e Centro Multimedia. I ragazzi della Giuria dei Concorso hanno letto la motivazione e consegnato il premio, ritirato dall’insegnante De Iana della Scuola Primaria di Introbio.

Cecilia D’Elia, Assessore alle Politiche Culturali della Provincia di Roma, ha dichiarato vincitore del Premio Rai Gulp Corti Scuola Concorso 14-17 anni “Puppets”; realizzato dalla croata Skola Animiranog Film âakovec. I ragazzi della Giuria Concorso 14-17 hanno letto la motivazione e consegnato al premio.

Infine Gianfranco Noferi, Direttore di Raisat, Canali DTT Rai Gulp, Smash, Yoyo, ha consegnato il Premio Qualita’ Rai Gulp a Lina Barbuscia  del 2° Circolo didattico S. Giovanni Bosco di Alcamo, Plesso “San Giovanni Bosco” e Plesso “Vittorino Da Feltre”, per “Mai piu’ soli”;, realizzato dal 2° Circolo didattico S. Giovanni Bosco di Alcamo.

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password