ARCHIVIO NEWS   

Sistema di acquisto biglietti: una dichiarazione del direttore generale Francesca Via

Uno dei principali obiettivi del Festival Internazionale del Film di Roma è garantire l’accesso al grande pubblico.

Per questo motivo si è deciso, in una riunione con i rappresentanti dei cerimoniali dei Soci Fondatori, che anche i Soci stessi e i direttori del Festival fossero i primi a dover dare l’esempio e quindi, a pagare il titolo di accesso alle proiezioni.

Pertanto, il servizio di uno sportello per tutte le associazioni, istituzioni, cral, istituti, etc è nato per canalizzare sull’organizzazione tutte le richieste di biglietti che inevitabilmente giungono ai diversi soggetti.

Il servizio in questione, rigorosamente a pagamento, non agisce favorendo prioritariamente dipendenti o personalità dei nostri soci fondatori ma è strutturato per incanalare prenotazioni ed acquisti sulla base delle disponibilità esistenti di biglietteria al momento della richiesta con l’obiettivo di non perdere alcuni potenziali acquirenti.

Come avviene in tutte le grandi manifestazioni con una complessità di offerta e di domanda il sistema di acquisto dei biglietti contempla molteplici possibilità tese a favorire, non solo la più ampia ed articolata partecipazione del grande pubblico, ma anche il riempimento delle sale con il conseguente aumento dell’incasso, obiettivo importante per il bilancio della Fondazione.

Il Direttore Generale
Arch. Francesca Via

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password