ARCHIVIO NEWS   

Bilancio in utile per la Fondazione Cinema per Roma

La Fondazione Cinema per Roma, che gestisce la Festa del Cinema di Roma, ha chiuso il bilancio del 2007 in attivo, con un utile di 497mila euro, prima delle imposte. Il Consiglio di Amministrazione della  Fondazione ha approvato oggi il rendiconto economico del suo primo anno di esercizio.

La Fondazione, infatti, è stata costituita il 13 febbraio del 2007 per gestire al meglio Cinema – Festa Internazionale di Roma e realizzare iniziative ed attività lungo tutto l’anno, rivolte alla promozione e valorizzazione della cultura cinematografica sul territorio. I suoi soci fondatori sono il Comune di Roma, la Regione Lazio, la Provincia di Roma, la Camera di Commercio e la Fondazione Musica per Roma.

Nel corso del 2007, a fronte di costi complessivi per € 17.111.000, legati alle spese per le attività annuali e l’organizzazione della Festa, la Fondazione ha ottenuto ricavi per complessivi € 17.608.000.

Oltre il 61% dei proventi, in particolare quelli legati alla Festa del Cinema, provengono da fonti private e sponsorizzazioni, mentre appena il 39% arriva dal pubblico. Un caso, questo, assolutamente unico nel panorama degli organismi culturali dove invece la percentuale è sostanzialmente ribaltata.

La presenza dei partner privati nel 2007 è stata molto articolata, con 170 soggetti in rappresentanza di tutti i settori merceologici, sia del mercato nazionale che internazionale. Molti di loro hanno già riconfermato la loro presenza per l’edizione 2008 della Festa.

“L’impostazione gestionale assicurata alle politiche di bilancio ed il rigore, l’attenzione e la trasparenza in tutte le operazioni amministrative – ha dichiarato Il Presidente della Fondazione Goffredo Bettini – testimoniano l’equilibrio economico-finanziario come uno dei nostri obiettivi prioritari. E’ su questi presupposti che stiamo lavorando al ricco programma di iniziative in corso per il 2008, e alla prossima edizione della Festa prevista dal 22 al 31 ottobre. E’ stato molto positivo anche il risultato in termini di presenze della scorsa edizione della Festa, che ha visto la partecipazione di 600 mila persone in tutti i luoghi della manifestazione, con una crescita dei biglietti emessi pari a 110 mila, e un tasso di riempimento delle sale spesso vicino all’esaurito”.

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password