ARCHIVIO NEWS   

SelfCinema Adopt-a-movie. La distribuzione fatta “dal basso”

SelfCinema-Adopt-a-movie prova a fare la ‘distribuzione dal basso’. Dicono gli organizzatori: “E’ la comunità degli spettatori che porta nei cinema film piccoli ma belli, che trovano poco spazio nelle sale cinematografiche. Sono gli stessi spettatori che si fanno distributori, ‘preacquistando’ il biglietto del film – in realtà facendo una donazione di importo corrispondente – nel corso delle presentazioni pubbliche del film e del regista, presso le librerie, nelle associazioni, nelle università e nei luoghi istituzionali che sostengono l’iniziativa. L’incasso minimo così assicurato permette infatti agli esercenti cinematografici di ridurre i rischi e di proiettare, almeno per una settimana, il film. Se la pellicola piace, le recensioni dei media, rese possibili dall’uscita contemporanea nazionale, e il passaparola dei primi spettatori/distributori consentono al film di avere nuovi spettatori e di ‘tenere’ in sala, come un film distribuito ‘normalmente’.
SelfCinema è presente alla Festa del Cinema di Roma 2007 con una ‘segnalazione per la distribuzione’, fatta insieme a un gruppo di nostri sostenitori in questo primo anno di vita – Giancarlo De Cataldo, Francesco Di Pace, Marco Lodoli, Emanuele Trevi, Mariolina Venezia, Marco Videtta – di uno dei film indipendenti, ancora privi di distribuzione italiana, presentati alla Festa. Una segnalazione rivolta soprattutto al pubblico, ma anche un invito alla distribuzione “professionale” a non trascurare quelle pellicole. Qualora l’opera segnalata non riesca ad approdare alle sale cinematografiche per le vie ordinarie, sarà proposta agli spettatori/distributori come candidata alla “distribuzione” di SelfCinema.
Il primo film adottato da SelfCinema e portato in sala a maggio 2007 dai suoi spettatori/distributori, con successo di pubblico – oltre quindicimila spettatori in tutta Italia, finora – e calorosa accoglienza della stampa, un’esperienza italiana che sta suscitando curiosità anche in altri paesi, è L’estate di mio fratello di Pietro Reggiani, prodotto da Nuvola Film. 
SelfCinema invita a partecipare alla Festa del Cinema di Roma 2007 la sua comunità di spettatori-distributori, una risorsa importante in un momento di concentrazione del mercato distributivo.
Gli spettatori interessati possono iscriversi alla newsletter della comunità e segnalare i loro film favoriti, piccoli e belli, scrivendo a info@selfcinema.it sul sito www.selfcinema.it, aiutando l’associazione a scegliere le prossime opere da portare in sala”.

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password