ARCHIVIO NEWS   

PROGRAMMA 2007. Il cinema è protagonista

CINEMA. Festa internazionale di Roma è l’appuntamento che in soli due anni ha trasformato Roma nella “prima sala cinematografica con 3 milioni di abitanti”, perché, se il Parco della Musica è il cuore della manifestazione, tutta la città è coinvolta. Dal centro alla periferia, sono tante le iniziative che estendono i confini della Festa alla provincia di Roma e all’intera regione Lazio. La Casa del cinema, sale cinematografiche tradizionali, cinema d’essai, centri indipendenti autogestiti e cineclub arricchiranno la loro l’offerta con le repliche del programma della Festa o proporranno dei programmi originali, ideati e prodotti di concerto con la Festa stessa, e si aggiungeranno alle sale dell’Auditorium di Renzo Piano per riuscire a raggiungere un pubblico il più ampio possibile e far respirare in tutta la città l’amore e la passione per i film e il cinema. La Festa è realizzata dalla Fondazione Cinema per Roma e promossa dalla Fondazione Musica per Roma, dal Comune di Roma, dalla Camera di Commercio di Roma, dalla Provincia di Roma, dalla Regione Lazio, con il sostegno del main partner BNL – Gruppo BNP Paribas e il patrocinio del Ministero per iBeni e le Attività Culturali. In cooperazione con il Ministero per le Pari Opportunità, il Programma Media dell’Unione Europea e il Ministero per le Politiche Giovanili e Sport, la manifestazione ha come partner AAMS, Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato e come sponsor ufficiali L’Oreal, Morellato, Mini e Gruppo Poste Italiane, che dando fiducia alla Festa l’aiutano a crescere e svilupparsi. Grazie alla Lottomatica e all’Ikea è stato possibile allestire la Salacinema LOTTO e la Salacinema IKEA, che garantiranno quasi altri 2000 posti in più per gli spettatori.

Il Presidente della Fondazione Cinema per Roma è Goffredo Bettini, la direzione di struttura è affidata all’architetto Francesca Via e la direzione artistica della Festa è affidata a Maria Teresa Cavina (CINEMA 2007 e New Cinema Network), Piera Detassis (Première) , Gianluca Giannelli (“Alice nella Città”), Giorgio Gosetti (CINEMA 2007 e TheBusiness Street), Mario Sesti (EXTRA).

 

In una Festa in cui si intrecciano tutti i linguaggi dell’arte, è il cinema l’atteso protagonista.        

Le Deuxième souffle di Alain Corneau, con Daniel Auteuil e Monica Bellucci ed Elizabeth: The Golden Age di Shekhar Kapur con i premi Oscar Cate Blanchett e Geoffrey Rush insieme a Clive Owen, apriranno rispettivamente le sezioniCINEMA 2007 in Concorso ePremière .

Tra i grandi momenti della Festa, la proiezione dell’ultimo film di Robert Redford Lions for Lambs, con un cast stellare composto dallo stesso Redford, Meryl Streep e Tom Cruise (nella sezione CINEMA 2007 Fuori Concorso), l’anteprima mondiale di Youth Without Youth, con il quale Francis Coppola torna alla regia dopo 10 anni e la pellicola di Sean Penn Into the Wild, con Emile Hirsch , Vince Vaughn , Kristen Stewart e William Hurt (entrambi in Première ).

“Alice nella città” presenta tre anteprime mondiali in concorso: Have Dreams, Will Travel di Brad Isaacs con Van Kilmer, Matthew Modine, Lara Flynn Boyle, Anna Sophia Robb; Un Château en Espagne di Isabelle Doval con Anne Brochet, Martin Jobert, Jean Senejoux, Angela Molina e Survivre avec les loups di Véra Belmont ispirato all’autobiografia di Misha Defonseca. Nel cast Mathilde Goffart, Yaël Abecassis, Guy Bedos, Benno Fürmann

Tra i titoli di EXTRA, compaiono i documentari Forbidden Lies di Anna Broinowski, Natural Born Star di Even Benestad e Parole sante di Ascanio Celestini (tutti nella selezione del Premio Cult).

Dall’oriente arrivano due tra i progetti internazionali di New Cinema Network, Lian (Salome) di Tsai Ming-liang da Taiwan e The journal of moonlight and morning di Yan Yan Mak da Hong Kong.

Concluderà la Festa L’abbuffata di Mimmo Calopresti con Gérard Depardieu, Diego Abatantuono e Valeria Bruni Tedeschi (Evento speciale Fuori Concorso in CINEMA 2007).

Anche quest’anno Via Veneto sarà la sede di The Business Street, luogo d’incontro per venditori e compratori del prodotto cinematografico.

Tra le novità, “Corti on line”, realizzato in collaborazione con MySpace, concorso riservato ai cortometraggi della durata massima di 5 minuti, che saranno ospitati all’interno della sezione EXTRA egli incontri sul rapporto tra scrittura e regia con Cristina Comencini, Vincenzo Cerami ed Eric Emmanuel Schmitt, promossi da “Alice nella città” in collaborazione con l’Istituto per il Libro nell’ambito del progetto Ottobre piovono libri a Roma. Dello stesso progetto fa parte la rassegna “Bruno Munari: il gioco della città senza limiti”, dedicata al grande artista e designer dalle Biblioteche di Roma.

Cinema e arte, musica, incontri e letteratura dal “continente India” per l’Evento Speciale della seconda edizione della Festa. Ad inaugurare il “Focus India” nel Parcheggio Superiore dell’Auditorium Parco della Musica il 17 ottobre sarà Prospects Contemporary Art from India, la prima grande mostra che Roma dedica all’arte contemporanea indiana, presentando i lavori di scultura, videoarte, fotografia e new media dei 10 artisti tra i più emblematici e conosciuti nel panorama internazionale. Concerti e jam session di musicisti indiani e italiani in programma alla Casa del Jazz ed incontri con autori indiani e italiani alla Casa delle Letterature.

Tra le altre mostre della Festa, il 17 ottobre nello Spazio Risonanze del Parco della Musica, verrà presentata la mostra “Fellini Oniricon”, oltre cento disegni tratti dal “Libro dei sogni” di Federico Fellini, che Rizzoli pubblica per l’occasione. Una delle testimonianze inedite più importanti del regista riminese. Per i 90 anni del signor Bonaventura, il celeberrimo personaggio creato da Sergio Tofano, in arte Sto, il 18 ottobre s’inaugura la mostra Bonaventura. Icasi e le fortune di un eroe gentile, realizzata da “Alice nella città” in collaborazione con il Civico Museo Biblioteca dell’Attore di Genova. Esposti nello spazio Auditorium Arte al Parco della Musica, preziosissimi materiali originali provenienti tra l’altro dall’archivio di Gilberto Tofano, figlio di Sto, disegni, foto, illustrazioni e interventi di diversi esponenti della cultura, del cinema e del teatro italiani.

Lo spettacolo Qui comincia la sventura del Signor Bonaventura con la regia di Marco Baliani, presentato in anteprima al Teatro Argentina di Roma il 28 ottobre in collaborazione con il Laboratorio Integrato Piero Gabrielli e coprodotto dalla Fondazione Cinema per Roma, riporterà sulla scena i disegni e le storie pubblicate per la prima volta sul Corriere dei Piccoli proprio il 28 ottobre 1917.

Il red carpet della seconda edizione della Festa del Cinema di Roma sarà arricchito da un’incantevole installazione floreale progettata da Sakul Intakul, designer floreale thailandese di fama internazionale, curatore degli allestimenti per la regina di Thailandia.

Alcuni numeri della Festa: 167 titoli tra lungometraggi, documentari e film in retrospettiva, 24 tra omaggi e incontri con registi, autori e scrittori, 15 video, 12 progetti internazionali e 14 opere prime nella sezione New Cinema Network.14 film in concorso, tra i quali la giuria di 50 spettatori presieduta da Danis Tanović sceglierà i vincitori, 9 premi ufficiali, 16 premi ospitati. 18 nazionalità rappresentate, 15 anteprime mondiali, 10 attori premi Oscar, 8 concerti, 5 mostre, 6 cinema di Roma e Provincia coinvolti.

L’inaugurazione della Festa sarà salutata da un grande concerto dedicato al cinema la sera del 18 ottobre al Teatro Sistina. Il maestro Lü Jia dirigerà l’Orchestra Nazionale di Santa Cecilia, al pianoforte il Maestro Lang Lang, tenore Andrea Bocelli. Le musiche di Ennio Morricone, che hanno fatto la storia del cinema, saranno dirette dallo stesso maestro Morricone in occasione della cerimonia di premiazione, la mattina del 27 ottobre nella Sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Per la chiusura della seconda edizione della Festa, Jovanotti torna in consolle come dj a Roma dopo vent’anni con Danzyricon, una serata unica dalle 23.00 del 27 ottobre presso la Salacinema LOTTO.

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password