ARCHIVIO NEWS   

Dino De Laurentiis, 600 film, ancora innamorato del cinema

Dino, un amore per il cinema (in programma domani sabato 21 alle 21 presso la Sala Teatro Studio), ideato e realizzato da Maria Grazia Fantasia, è un ritratto intimista del celebre produttore Dino De Laurentiis girato a Praga, presso gli Studi di Barrandov, durante le riprese del suo ultimo film Young Hannibal: Behind the Mask, diretto da Peter Webber, la cui uscita in America è prevista  nei primi mesi del 2007. Sono le prime immagini esclusive di quello che Dino chiama un po’ il suo “baby” raccontando le ragioni  che lo hanno spinto a produrre un nuovo kolossal sulle origini e la creazione di questo mostruoso ed affascinante “cannibale” che ha incantato  le platee di tutto il mondo. A firmare per la prima volta la sceneggiatura lo scrittore Thomas Harris, il vero padre di Hannibal, il cui libro anticiperà l’uscita del film. Il volto non è quello inquietante e famosissimo di Anthony Hopkins, ma del bravo e giovane  attore francese Gaspard Ulliel accanto alla bellissima Gong Li nelle vesti di Lady Murasaki.
In questa lunga ed inedita  intervista (30 minuti) il mitico produttore di oltre 600 film, molti dei quali rappresentano la storia del cinema italiano e mondiale, ripercorre le tappe fondamentali della sua leggendaria carriera, dal dopoguerra ad ora, e dichiara che ad 86 anni ha ancora tanto da imparare soprattutto dai giovani talenti con cui ama spesso lavorare. Ed è proprio il suo amore e passione per il cinema che lo spinge ancora oggi a produrre contemporaneamente ben tre film tra cui Last Legion tratto dal best seller di Valerio Massimo Manfredi e diretto da Doug Lefler, e Decameron Angels and Virgins di David Leland di cui vediamo le prime immagini in esclusiva. L´uscita è prevista nel 2007.
Un percorso artistico e privato osservato dallo sguardo attento ed affettuoso della giovane e bella moglie, Martha De Laurentiis, anche lei produttrice, che da 26 anni divide con lui le immense gioie e difficoltà sia nella vita che nel lavoro. Ed è proprio lei ad introdurre lo speciale “Dino, un amore per il cinema” con una semplice ma significativa  battuta: “L’unico modo per vivere l’amore con Dino è di essere con lui 24 ore su 24 perchè la sua vita è il film, lui ama il cinema come la sua vita. E la sua vita è la passione per i film, il calcio, il cibo e la famiglia”.

 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password