ARCHIVIO NEWS   

“Nos jours hereux”: il “tempo delle mele” anni duemila

È tornato il tempo delle mele. Cambia l’ambientazione però. Al posto della Parigi borghese e dei ragazzini benestanti c’è una colonia estiva popolata da animatori in crisi e adolescenti alle prime armi. Non a caso il titolo italiano del film, distribuito in Italia dalla Filmauro, è Primi amori, primi vizi, primi baci dei registi Eric Toledano e Olivier Nakache.
Presentato come Evento Speciale in collaborazione con la sezione Alice nella città, il film ha riscosso già un enorme successo in patria tanto da vincere il Premio del Pubblico ed il Premio della Giuria Giovanile al Festival Internazionale della Commedia dell’Alpe D’Huez 2006. Alla proiezione è seguito un incontro fra i registi ed il pubblico mediato da Giorgio Gosetti, direttore generale della Festa, alla presenza del produttore Aurelio De Laurentis, seduto in platea. Il film nasce dal vissuto dei due giovani registi: “L’esperienza di vita nelle colonie ci ha permesso di prendere il meglio dell’ambiente dei giovani, abbiamo preso dei souvenir di ogni persona incontrata per poi fare un mix di quello che abbiamo visto- ha dichiarato Toledano- c’è la ragazza lolita, quello che fa discorsi esistenziali, lo sfortunato, il capo gruppo. Il nostro lavoro è stato proprio quello di contestualizzare il tutto nel genere della commedia”
“Siamo al nostro secondo film, amiamo il genere della commedia e in particolare quella italiana. Dalla classica a quella più moderna. Abbiamo adorato Manuale d’amore di Giovanni Veronesi. Della commedia prediligiamo il ritmo incalzante, i personaggi comuni che vivono la quotidianità”.
 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password