ARCHIVIO NEWS   

‘Onorato di questo Premio’: Connery re della Festa

“Mi scuso per il mio italiano e anche per l’inglese con cui ho problemi come del resto hanno tutti e per l’abbassamento di voce perché ho troppo parlato oggi; tra l’altro avendo avuto anche un’importante udienza con il Dalai Lama. Sono felice ed onorato di essere in questa città che amo molto a ricevere un premio importantissimo anche perché viene dagli attori. È una cosa più vicina all’incoronazione che ad un riconoscimento”. Con queste parole Sean Connery ha ringraziato dopo aver ricevuto dal presidente della Festa del Cinema Goffredo Bettini e da Sergio Perticaroli Presidente dell’Imaie Istituto per la tutela dei diritti degli artisti interpreti esecutori il premio Festa del Cinema Acting Award 2006, Marco Aurelio d‘oro di Bulgari, consegnato ieri sera prima del concerto di gala diretto da Riccardo Muti al Teatro dell’Opera di Roma. È poi intervenuto il Sindaco Walter Veltroni al cui saluto nei confronti dell’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi l’intera platea si è alzata in una standing ovation. Standing ovation riservata anche a Sir Sean Connery. A nome della direzione della Festa ha condotto la serata Piera De Tassis, una dei cinque componenti della commissione artistica.
Erano presenti in sala rappresentanti della politica e delle istituzioni tra i quali: il Presidente del Senato Franco Marini, il Presidente della Camera Fausto Bertinotti, il Vice Presidente del Consiglio e Ministro per i Beni e le Attività Culturali Francesco Rutelli, il Ministro degli Interni Giuliano Amato, il Ministro delle Politiche Giovanili e dello Sport Giovanna Melandri, il Sottosegretario all’Economia Vincenzo Visco, il Segretario dei Ds Piero Fassino, la Senatrice Rita Levi Montalcini, il Segretario Generale Onorario della Presidenza della Repubblica Gaetano Gifuni, Gianni Letta, il Presidente e il Direttore Generale della Rai Claudio Petruccioli e Claudio Cappon e il Vice Direttore Generale della Rai e Amministratore Delegato di Rai Cinema Giancarlo Leone e il Presidente di BNL Gruppo Bnp Paribas, main sponsor della Festa, Luigi Abete, il Presiente della Biennale di Venezia Davide Croff. Anche il mondo dello spettacolo è ampiamente rappresentato: Ettore Scola, Carla Fendi, Dante Ferretti, Isabella Ferrari, Carlo ed Enrico Vanzina, Marco Bellocchio, Ennio Morricone, Alessandro Baricco, Renzo Arbore, Mariangela Melato, Bruno Vespa, Domenico Procacci, Martina Colombari, Stefania Sandrelli. È quindi iniziato il concerto del Maestro Muti con l’Orchestra Giovanile Luigi Cherubini in un omaggio alle musiche del cinema e ad un celebre compositore di colonne sonore: Nino Rota. Al termine del concerto la serata è proseguita con una cena di gala sulla panoramica Terrazza Caffarelli.
 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password