ARCHIVIO NEWS   

Gabriele Salvatores per New Cinema network

Conferenza stampa di presentazione di New Cinema Network presso il Book-Shop dell’Auditorium. Hanno partecipato il regista Gabriele Salvatores e Michael Burke, amministratore delegato di Fendi. Dopo l´intervento introduttivo di Maria Teresa Cavina, Responsabile Internazionale della Festa, che ha spiegato il progetto New Cinema Network, Salvatores, tutor d´eccezione dei 12 giovani registi esordienti presenti nel programma della sezione, ha raccontato ai presenti l´esperienza del proprio esordio e ha dichiarato di avere accettato l´incarico perchè “con gli anni si matura un senso di protezione nei confronti dei giovani alle prese con mille difficoltà”. “Fare un film è come fare un figlio: facile, veloce e anche piacevole. Il problema semmai è crescerlo, seguirlo nel suo sviluppo”. Sulla Festa il regista si dice convinto che possa offrire un forte sostegno al cinema italiano perchè “i momenti più importanti della storia del cinema, come il periodo delle nouvelles vagues, sono quelli che nascono dalle occasioni d´incontro fra le persone, in cui è molto forte la circolazione delle idee”. Salvatores rivestirà per NCN anche la veste di produttore di uno dei progetti per opera seconda che verranno presentati alla tavola rotonda del 16 ottobre dai 12 registi presenti in New Cinema Network.
L´intervento di Salvatores è stato preceduto da quello di Michael Burke che ha espresso forte apprezzamento nei confronti della Festa. “In questo modo Roma si allinea a New York con il Tribeca Film Festival e alla Francia il cui sostegno pubblico nei confronti della cinematografia nazionale è molto forte”. La Festa romana, ha continuato Burke, “sembra aver raggiunto il giusto equilibrio fra finanziamenti privati e sostegno pubblico, fra modello americano e modello francese”. Per la maison Fendi, che offre il premio per la migliore opera prima, e si impegna a sostenere la realizzazione dell´opera seconda del regista premiato, è importante investire nei giovani perchè ciò vuol dire investire nel futuro.
Infine Francesca Gori di Unidea-UniCredit Foundation ha raccontato l´esperienza di sostegno al cinema africano. La fondazione offrirà uno speciale riconoscimento ai progetti di cinema africano presentati nell´ambito di New Cinema Network.
 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password