ARCHIVIO NEWS   

Festa: 47 film con Mastroianni alla Casa del Cinema

Cinema, letteratura e musica. Il legame che unisce queste tre espressioni artistiche, sarà al centro di importanti eventi della Festa del Cinema di Roma che si svolgeranno nella Casa del Cinema, nella Casa delle Letterature e nella Casa del Jazz. La prima proporrà un tributo a Marcello Mastroianni a dieci anni dalla sua scomparsa (19 dicembre 1996) con una ricca retrospettiva, nella Casa delle Letterature, in collaborazione con la Cineteca Nazionale, dove si renderà invece omaggio a Mario Soldati mentre nella Casa del Jazz si rievocheranno tre raffinati jazzisti, compositori cinematografici di grande livello come Piero Piccioni, Piero Umiliani e Armando Trovajoli.
 
La retrospettiva dedicata a Mastroianni si aprirà nella Casa del Cinema con Mi ricordo, si, io mi ricordo, documentario biografico di Anna Maria Tatò, in programma il 12 ottobre, con un giorno di anticipo rispetto alle date della Festa, in programma dal 13 al 21 ottobre. Tra i 47 film in programma, che verranno presentati da un regista o un attore che con Mastroianni ha lavorato, pellicole come Giorni d’amore di Giuseppe De Santis, Il bell’Antonio di Mauro Bolognini, Peccato che sia una canaglia di Alessandro Blasetti, dove Mastroianni recita al fianco di Sophia Loren e Vittorio De Sica, con il quale avrà modo di lavorare in seguito (Ieri, oggi e domani e Matrimonio all’italiana, anche questi proposti nella rassegna). “La Casa del Cinema – commenta il direttore, Felice Laudadio – si affaccia su una vasta area di Villa Borghese che per scelta del Sindaco di Roma Veltroni da due anni si chiama “Largo Marcello Mastroianni”. Era naturale per noi, a dieci anni dalla scomparsa di Mastroianni, immaginare di dedicargli un tributo attraverso una vasta retrospettiva dei suoi film più significativi, scelti fra i tanti da lui interpretati”.
 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password