ROME CITY OF FILM   

UNESCO Rome City of Film organizza l’evento Cine–Creative Communities

Giovedì 20 ottobre, nell’ambito della giornata inaugurale del MIA | Mercato Internazionale dell’Audiovisivo e nel corso della Festa del Cinema di Roma, si terrà la Conferenza Internazionale Cine-Creative Communities. L’iniziativa si terrà a partire dalle ore 9.30 presso la Sala Conferenze di Palazzo Massimo.

Promossa da Roma Capitale e organizzata da Fondazione Cinema per Roma, la conferenza – rivolta agli enti sostenitori, agli stakeholder e al pubblico di UNESCO Rome City of Film – si articola in tre momenti di approfondimento.

 

Le politiche pubbliche per la città creativa: UNESCO Italia, Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo, Regione Lazio, Roma Capitale e Istituto Luce Cinecittà si confrontano sulle policies necessarie per rendere la creatività volano per la città e i territori.

Città Creative UNESCO al lavoro: le esperienze di alcune Creative Cities del Network UNESCO favoriscono connessioni integrate tra i diversi cluster creativi, come il Coordinamento delle Città Creative Italiane.

La parola al Cinema: le nuove frontiere delle produzioni di Cinema e Audiovisivo Italiano di Rai, Sky e Medusa si misurano con le linee di sviluppo internazionali e territoriali di Roma Lazio Film Commission.

 

Cine-Creative Communities è anche piattaforma di creativi e prodotti creativi: dopo la Lectio di apertura di Gabriele Mainetti, regista di Lo chiamavano Jeeg Robot, saranno presentati Let’s Play Videogame, Reaction Roma, Oniride e The Modern Rome Memory Project.

“Una città creativa passa da una diffusione dell’offerta culturale sul territorio e dalla possibilità dei cittadini di interagire con essa – ha detto Luca Bergamo, Assessore alla Crescita culturale di Roma Capitale – Per questo stiamo lavorando affinché la produzione creativa sia sempre più presente a Roma in chiave nazionale e internazionale e lo sia attraverso la creazione di una rete, di un sistema e di uno stretto rapporto con l’innovazione perché solo così si costruisce una cultura europea. Per questo la Conferenza Internazionale Cine-Creative Communities è un appuntamento fondamentale perchè stimola il confronto, forma necessaria per la crescita culturale e sociale in tutte le sue forme”.

“La nomina di Roma a Città Creativa Unesco per il cinema è il frutto di un intenso e ramificato lavoro di squadra che in questi mesi ha visto Fondazione Cinema per Roma, nel ruolo di ente attuatore, intensificare i legami e i rapporti con le diverse associazioni, istituzioni e anime della capitale italiana dell’Audiovisivo – ha spiegato Piera Detassis, Presidente della Fondazione Cinema per Roma – È uno dei risultati più significativi di una ‘politica culturale’ che ha voluto privilegiare la diffusione e la disseminazione anzichè la chiusura e che intende riconoscere la centralità cittadina e regionale nel settore trasportandola contemporaneamente su un piano di respiro internazionale”.

Apre i lavori della Conferenza Internazionale Cine-Creative Communities Piera Detassis, Presidente della Fondazione Cinema per Roma. Partecipano: Luca Bergamo, Assessore alla Crescita culturale di Roma Capitale; Gian Paolo Manzella, Vice Presidente Commissione Affari comunitari e internazionali del Consiglio Regionale del Lazio; Nicola Borrelli, Direttore Generale Cinema MIBACT; Roberto Cicutto, Presidente e AD Istituto Luce Cinecittà; Franco Bernabè, Presidente CNI UNESCO; Luca Lo Bianco, Coordinatore Rome City of Film; Declan Gibbons, Galway City of Film, Coordinatore del Network delle Città Creative del Cinema; Francesca Martinese, Bologna City of Music, Coordinatrice Nazionale Città Creative UNESCO; Carlo Brancaleoni, Responsabile Rapporti Istituzionali Rai Cinema; Roberto Amoroso, Direttore Creativo Produzioni originali Sky – Fiction e Cinema; Giampaolo Letta, Vicepresidente e AD Medusa Film; Luciano Sovena, Presidente Roma Lazio Film Commission.

All’incontro saranno presenti le Città Creative UNESCO di Galway (Film), Bradford (Film), Bologna (Musica), Fabriano (Crafts & Folk Art), Torino (Design) e Parma (Gastronomia).

Nell’ambito di Cine-Creative Communities, il 21 ottobre (dalle ore 9,30 presso la sede del Centro Sperimentale di Cinematografia) si terrà il Seminario “International School for the Conservation and Restoration of Films”, progetto internazionale del piano d’azione UNESCO Rome City of Film.

www.romecityoffilm.comcreative_city_rome@romecityoffilm.com

colophone-unesco

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password

WordPress Lightbox