ARCHIVIO NEWS   

I media apprezzano la scelta di Connery

Grande riscontro da parte dei quotidiani italiani sulle novità della Festa del Cinema di Roma, annunciate nella conferenza stampa tenutasi in Campidoglio, mercoledì 28 giugno, alla presenza del Sindaco di Roma Walter Veltroni, del Presidente della Festa, Goffredo Bettini, del responsabile del Comitato Scientifico per la Direzione della Festa Mario Sesti, del Presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo, del Presidente della Provincia di Roma Enrico Gasbarra, di Carlo Fuortes, Amministratore delegato di Musica per Roma, e di Ettore Scola, Presidente della giuria popolare che esaminerà in film in concorso.
Un nome fra tutti a riempire le pagine dei maggiori quotidiani: Sean Connery. Della sua partecipazione alla manifestazione si è parlato diffusamente sui giornali e nei servizi radiotelevisivi. Altra novità che ha particolarmente interessato i media è stato l´annuncio del concerto di inaugurazione diretto da Riccardo Muti che si terrà il 12 ottobre nella Chiesa romana dell´Ara Coeli. Sarà un omaggio a Nino Rota e alle sue colonne sonore per il cinema eseguite per l´occasione dall´orchestra giovanile “Luigi Cherubini”. Il concerto di chiusura vedrà sul podio Antonio Pappano a dirigere l´Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia
Ecco alcuni titoli dei principali quotidiani nazionali: “Roma, festa del cinema nel nome di Connery 007” per il “Corriere della Sera”; stessa linea per “La Repubblica”: “Sean Connery, divo e padrino alla Festa del Cinema di Roma”, per “La Stampa”: “Sean Connery. Uno 007 alla corte di Veltroni” e per “Il Messaggero” “Connery e Muti, re di Roma”.
 

Login

Welcome! Login in to your account

Remember me Lost your password?

Lost Password